/* CSS Accettazione Cookie */ div#cookieChoiceInfo { background-color: #1fe0c9 !important; color:#f72c1d; font-weight:bold; font-size:14px; font-family: Georgia; } #cookieChoiceInfo > a:nth-child(2),a#cookieChoiceDismiss { color: #79ecdf; background:linear-gradient(to bottom, #fedede 4%, #e50909 100%); filter:progid:DXImageTransform.Microsoft.gradient(startColorstr='#fedede', endColorstr='#e50909',GradientType=0); box-shadow: 2px 2px 2px #aaa; text-shadow:1px 1px 1px #ccc; text-align:center; padding:3px 12px; text-decoration:none; border-radius:8px; font-family:Georgia; font-size:14px; font-weight:bold;} #cookieChoiceInfo > a:nth-child(2):hover, a#cookieChoiceDismiss:hover { color:#4ce6d4; box-shadow: 1px 1px 1px #aaa; text-shadow:0px 0px 0px #ccc; text-decoration:none; position: relative; top:1px;left:1px; }

mercoledì 25 maggio 2016

LA VITA E' UN MISTERO: UN MISTERO IN MOVIMENTO

“Volatili Misteri” sfilano, impetuosi e possenti, si fermano poi ripartono.

“Uno! Due! Tre! Scannet Allert” …

”l’Urlo” del caposquadra riprende il movimento.

Una, dieci, cento, mille sciarpe sventolano al ritmo del Mosè di Rossini, omaggiando fiere, il Corpus Domini Campobassano.

E’ l’Identità rappresentata del piccolo Molise, l’unica, pubblicamente manifestata, nella domenica successiva al giorno della solennità della Santissima Trinità, secondo l’anno liturgico della chiesa cattolica.

E’ la Consapevolezza di essere tutti cittadini del mondo, protagonisti del proprio tempo, ognuno con il suo scannetto di legno.

E’ la gioia, la frenesia, l’irrequietezza nella quale tutti, soprattutto i campobassani, ritrovano il senso del proprio io: “uno, nessuno e centomila”.

Il Corpus Domini è Campobasso. E’ Il Molise che invita tutti, ma proprio TUTTI, a farsi largo tra il “nerofumo consumato” sulla faccia dei diavoli, sospesi , sull’ingegno di San Michele. Il Volatile Mistero rappresentativo della sfilata.

L’icona, che tutti attendono. “Il simbolo, evidente, della giusta punizione a cui non possono sottrarsi gli ingrati ed i superbi, sicura protezione dal male, sempre offerta da Dio a chi fida in lui”.

Le macchine Mistero annunciano al mondo intero le “parole da dire, uomo, agli altri uomini”.

Campobasso, il Molise è in Festa.

E’ uno spettacolo virale! Tutti in marcia con lo scannetto issato.

“A mano a mano” mille sciarpe svolazzeranno!


 Riziero Di Pietro

martedì 10 maggio 2016

OCCORRE METODO

Abbiamo deciso di raggiungere l'obiettivo? Bene! Ciò che dobbiamo chiederci è: Come e in che Modo?

Avere una buona strategia significa avere la possibilità di attuare le tecniche e gli strumenti per Comunicare. Per comprendere il mondo del marketing e della comunicazione, occorre, oltre ad una buona base di studio, un approccio di aggiornamento continuo.

Solo in questo modo è possibile “controllare” tutti gli elementi a nostra disposizione per ottimizzare il budget di comunicazione concordato con il cliente.

Sin da subito, occore avere ben chiaro, quali sono le tecniche di comunicazione, meglio performanti, nel territorio in cui ci troviamo.

Dobbiamo monitorare costantemente, i feedback legati alle nostre strategie.

Evitiamo quindi l’improvvisazione, e gestiamo, con metodologia, l’identità del nostro cliente e ciò che intende veicolare.

Per saperne di più Contattami!

Dr.Mag.Riziero Di Pietro

Info Preventivi
Consulenza piani di marketing e piani di comunicazione a breve, medio e lungo termine

contatta:
STUDIO START COMUNICAZIONI
Dr.Mag. Riziero Di Pietro
Campobasso,Via F.Ciccaglione 18/A
(a pochi metri dal Consiglio Regionale)

Tel. e Fax 0874 97.99.22
mobile 338 74.46.648
info@studiostartcomunicazioni.it